MATERIALE  del giudice Onorario del Tribunale dei Minori

 Dott. Michele Corriero

e relativo programma

Allegati:
Scarica questo file (locandina)locandina[ ]1536 kB
Scarica questo file (programma.pdf)programma.pdf[ ]953 kB

 

CONNESSIONE CONSAPEVOLE H24

 

 Il CTS di Bari presso IISS” E. MAJORANA” auspica formare docenti, genitori ed alunni sull’uso responsabile e consapevole del web e dei social network. Il corso è teso a fornire una maggiore conoscenza della cultura digitale e dei media, di sensibilizzazione ed aumento delle competenze sociali e professionali. Si  propone di implementare l’azione di buone pratiche spendibili nelle scuole della rete del CTS di Bari, per un modello di scuola libera da prepotenze e bullismo per il benessere socio pedagogico nella propria Istituzione.

Destinatari: Docenti, educatori di ogni ordine e grado di scuola, genitori e alunni

Durata: 25 ore

Periodo: Marzo- Aprile 2018

Orario: 15.00 -19.00

Modalità di pre-iscrizione: I docenti interessati potranno iscriversi direttamente al link di seguito riportato: https://goo.gl/forms/TgF6LCgyTyBpwueD3.

 

Calendario e argomenti del corso: 

Allegati:
Scarica questo file (programma.pdf)programma.pdf[ ]953 kB

Progetto regionale: “Il nodo blu nelle scuole pugliesi”

Comunicazione

 

 

Si comunica che, al fine di garantire un efficace intervento contro il cyberbullismo, si terrà presso l’I.I.S.S. “Marco Polo”, un corso di formazione  venerdì 9 marzo, ore 16:00 – 18:00 per tutti i docenti,  genitori e personale ATA per le Scuole Secondarie di secondo grado..

Gli argomenti che saranno trattati sono indicati nella tabella di seguito riportata:

 

Argomenti

Docenti

Presentazione Rete Giada – Ospedale Pediatrico Giovanni XXIII: azioni in campo e rete attiva

Maria Grazia Foschino Barbaro Responsabile Scientifico Progetto

Domenica De Iaco Ass. Sociale Servizio di Psicologia-Progetto GIADA

Ø  Tiziana Vitale Psicologa  Servizio di Psicologia-Progetto GIADA

Stefania Ferrante Psicologa Psicoterapeuta

Teresa Antonicelli Psicologa

Bullismo, cyberbullismo e adescamento on line… Quali realtà?

Profili psicologici ed esiti sulla salute degli adolescenti nativi digitali

I rischi e la tutela dei minori

Alla fine del corso sarà comunque rilasciato un attestato di frequenza.

 

 

Gli alunni dell'Istituto IISS "E. MAJORANA" si sono incontrati nell'Auditorium della sede Centrale e nei laboratori d'informatica nelle sedi di Casamassima  e Palese per celebrare la loro lotta contro il bullismo e cyberbullismo.

In questa occasione alcuni di loro hanno mostrato i  disegni sul tema e tutti insieme hanno visto il cortometraggio realizzato dagli alunni dell'indirizzo dell'Audiovisivo "Behind the screen" .

Tale cortometraggio “Behind the screen” affronta il tema del cyberbullismo concentrandosi sulla figura della vittima. Cardine del prodotto audiovisivo è il susseguirsi dei giorni apparentemente uguali, ma segnati dalla continua oppressione del bullismo che si perpetua nella mente della ragazza come presenza indelebile. Le inquadrature sono ravvicinate per illustrare il senso di malessere, inquietudine,  claustrofobica e sensazione di inadeguatezza che la ragazza sta vivendo. Si è scelto di non mostrare gli oppressori, ma di porre il focus sulla vittima per mostrare la silenziosa sofferenza di tutte quelle vittime che nell’intimità della loro camera versano lacrime arrivando, nei casi peggiori, alla soluzione finale drastica............................ Il suicidio.

In seguito hanno risposto tramite l'applicazione kahoot ad un questionario di misurazione del fenomeno.